Avere una buona vista quando si lavora con il computer è fondamentale, per questo c’è bisogno di un ottimo monitor. Non solo per prendersi cura della propria vista, che non è poco, ma anche per essere più produttivi avendo una risoluzione e dimensioni dello schermo adatte al compito che si sta svolgendo. Tutto questo senza dimenticare l’importanza della risoluzione e delle dimensioni quando si tratta di godersi qualsiasi gioco o film. Tra i monitor più importanti, abbiamo il BenQ ZOWIE XL2411P. Questo monitor da gioco da 24 pollici ha una frequenza di aggiornamento di 144 hertz, ideale per non perdere i dettagli durante i giochi. Inoltre, è regolabile in altezza e ha una risposta di solo 1 millisecondo. Un’altra proposta interessante è il modello Samsung LS24A310NHUXEN. Un monitor classico con diagonale da 24 pollici, risoluzione Full HD e tecnologia senza sfarfallio, tra gli altri dettagli.

monitor

Qual è il miglior monitor?

Essere in grado di lavorare sul tuo computer con la cura e la salute di cui i tuoi occhi hanno bisogno è facile se hai il monitor giusto. Una periferica essenziale ma alla quale spesso non prestiamo attenzione. Quindi se hai cambiato idea e vuoi sapere qual è il monitor migliore per soddisfare le tue esigenze, ti proponiamo alcuni modelli interessanti. Nuovi prodotti dalla nostra lista dei migliori monitor del 2021, con cui migliorare la qualità del tuo lavoro in modo semplice.

BenQ ZOWIE XL2411P

Se stai cercando un monitor da gioco, sicuramente ti interessa conoscere il modello BenQ ZOWIE XL2411P. Questo prodotto ha una diagonale da 24 pollici e una risoluzione Full HD che, a priori, si adattano ai parametri di un monitor standard.

Tuttavia, la cosa interessante arriva quando si parla dei suoi dati più tecnici. Tra questi, abbiamo un refresh rate di 144 hertz, uno dei più avanzati sul mercato e con il quale non perdiamo dettaglio. Qualcosa che aiuta una risposta di 1 millisecondo, senza sfarfallio e che si prende più cura dei tuoi occhi.

Si distingue anche per la forma della sua cornice, che non solo è compatta, ma è una delle poche che permette di regolare il monitor in altezza. Una varietà di opzioni che si completa con funzioni come Color Vibrance o l’equalizzatore del nero, con cui è facile ottenere immagini di qualità ancora superiore.

BenQ ZOWIE XL2411P Monitor da Gaming 24...
  • Frequenza di aggiornamento ad alta velocità a 144Hz per un’esperienza di gioco PC fluida con DisplayPort o DVI-D
  • N.B.: L’HDMI supporta fino a 60Hz, non compatibile con PS5/XBox Series X/S a 120Hz, prendere in considerazione il modello...
  • Tempo di risposta (GTG) di 1ms per eliminare problemi di lag e ghosting (effetto scia), offrendo un’esperienza ottimale di...

Samsung LS24A310NHUXEN

Il monitor Samsung LS24A310NHUXEN è un classico del brand che è stato migliorato nel 2021. Questo monitor da 24 pollici è tra i più economici della nostra selezione ed è molto interessante da equipaggiare senza spendere di più.

Stiamo parlando di un modello con risoluzione Full HD con una frequenza di aggiornamento di 60 hertz e un contrasto di 3000 a 1. Pertanto, non avrai problemi a vedere tutto chiaramente durante il gioco o il lavoro. Inoltre, il pannello offre un angolo di visione di 178 gradi, simile a quello che si trova nel miglior monitor di oggi.

Per finire, incorpora opzioni come il sistema senza sfarfallio o la ridotta emissione di luce blu. Ideale in modo che i tuoi occhi non soffrano durante l’uso e che, inoltre, ponga questa attrezzatura come il miglior monitor con il rapporto qualità-prezzo che abbiamo scelto per te.

Acer Predator Z35

Come per i televisori, la tecnologia degli schermi curvi ha raggiunto anche i monitor. La prova si trova nel modello Acer Predator Z35.

Un prodotto pensato per i videogiocatori, che ci offre una diagonale da 35 pollici, simile a un televisore di medie dimensioni, in grado di supportare la moderna risoluzione Ultra HD di 1080 x 2560 punti per pollice. Qualcosa che ti permetta di sfruttare al meglio le funzioni grafiche del tuo computer, per poter visualizzare i tuoi giochi al livello di dettaglio più esigente.

Questo modello è regolabile in angolazione e altezza, disponendo anche di un sistema antiriflesso che permette di migliorare l’esperienza visiva a livelli mai visti prima. Sebbene non sia un modello economico, la verità è che non hai mai visto questo livello di dettaglio dell’immagine prima.

Acer Predator Z35 Monitor 35" Curvo,...
  • Display Curvo UW-UXGA con Risoluzione 2560x1080 e Tecnologia G-Sync
  • Tempo di risposta 4ms e Luminosità 300 cd/m2
  • Connessione Display Port, HDMI e USB 3.0 Hub

MSI Optix G271

Questo monitor da 27 pollici si colloca tra i prodotti di tipo gaming, inclusi dettagli come una frequenza di 144 hertz e una risposta di appena 1 millisecondo. Questo elimina il battito delle palpebre e crea movimenti ancora più fluidi.

Come è evidente, per ottenere i risultati indicati e sfruttare tutte le funzioni del monitor, è necessario che la tua scheda grafica abbia la capacità di spremerli adeguatamente.

Se vuoi giocare in grande, hai un buon alleato in questo prodotto, sia per la qualità che per le tecnologie con cui migliora le sue prestazioni.

Offerta
MSI Optix G271 Monitor Gaming 27",...
  • Pannello IPS: ottimizza i colori e la luminosità dello schermo per migliorare la tua esperienza visiva
  • Risoluzione FHD- I titoli di gioco avranno un aspetto ottimo grazie alla risoluzione FHD
  • Frequenza di aggiornamento di 144Hz e Tempo di risposta di 1ms- Gioco davvero fluido

LG 29UM69G-B

Grazie all’esperienza di LG nella produzione di pannelli, questo monitor offre una diagonale da 29 pollici e una qualità dell’immagine 2K e supporta anche la tecnologia Radeon FreeSync, che elimina lo sfarfallio e riduce la frequenza di aggiornamento a 1 millisecondo.

Tieni presente che il design di questo modello è 21:9, rispetto al layout 16:9 usuale nei monitor attuali. Pertanto, dovrai abituarti a vedere le cose in modo diverso.

Questo grande monitor cambierà il tuo punto di vista quando si tratta di divertirti con i tuoi giochi preferiti, in base alle misurazioni e alla qualità.

LG 29UM69G-B LCD Monitor 29 "
  • 21: 9 ultrawide fhd (2560 * 1080), display offre comfort visivo e garantisce il migliore piacere di visualizzazione. non v'è...
  • AMD FreeSync offre fascia alta gioco senza strappi schermo o balbuzie che si verifica a causa della differenza tra il frame...
  • 1ms Motion Blur Reduction mantiene una chiarezza gli oggetti mentre si muove attraverso lo schermo per rimuovere la sfocatura...

Qual è il miglior monitor sul mercato?

I monitor per computer sono elementi fondamentali in qualsiasi computer, poiché stabiliscono la differenza tra giocare o lavorare con qualità o meno. Qualcosa che va al di là di quanto sia bello o cattivo, dal momento che un prodotto economico e di bassa qualità può anche essere un problema per la tua salute visiva. Per evitare ciò, non ti resta che dare un’occhiata ai consigli presenti nella nostra guida all’acquisto del miglior monitor sul mercato, dove ti sveliamo le linee guida che devi seguire per avere la migliore immagine del tuo acquisto.

Formato monitor

Oggi i monitor hanno fatto un salto notevole, seguendo la linea dei televisori piatti di cui sono fratelli molto stretti. Così come è successo con i televisori, che hanno fatto un salto notevole nel design e nel formato, i monitor hanno seguito la loro linea cambiando il formato tradizionale.

Pertanto, se confrontiamo i monitor in base a questo parametro, troviamo i moderni modelli curvi come un prodotto di spicco, che seguono l’andamento dell’immagine più moderna. Questi monitor curvi offrono una qualità dell’immagine coinvolgente, perfetta per godere di una sensazione mai vista prima nei tuoi giochi e film.

Sensazioni che ci offrono anche i modelli con tecnologia 3D, che, secondo le linee attuali, ci aiutano a vedere immagini tridimensionali direttamente e senza bisogno di occhiali. Ovviamente senza dimenticare la qualità. Come ultimo elemento troviamo i convenzionali monitor flat con qualità di output HD, con cui avere una qualità d’immagine ottimale senza spendere troppo.

Dimensioni e vestibilità dello schermo

L’avanzamento dei modelli consente di trovare monitor di quasi tutte le dimensioni, adattati allo spazio disponibile e con un’eccellente qualità dell’immagine. Questo è uno degli elementi da considerare, dal momento che oggi il prezzo per più pollici è stato ridotto notevolmente. In effetti, sarà sicuramente difficile per te trovare monitor piatti sotto i 19 o 20 pollici dove si trova la linea più semplice ed economica.

A questo proposito, importante quanto le dimensioni è il sistema di regolazione dello schermo. Questa regolazione dovrebbe consentirci di regolare sia l’angolazione con cui è posizionato lo schermo che la sua altezza. In questo caso, la regolazione dell’angolo è più frequente, essendo molto utile per poter adattare la visione su di esso, in modo che proprio come facciamo con lo schermo del laptop, possiamo regolare il grado di inclinazione in base alle nostre esigenze.

Nella sezione altezza, è vero che questo aspetto fa un passo avanti nella gamma di prodotti, essendo tipico dei modelli avanzati. La regolazione in altezza ha una corsa di circa 10 centimetri, a seconda dei modelli, che può essere sufficiente per chi ha il tavolo regolato. Ma se non vuoi pagare per questa opzione, puoi sempre acquistare un sollevatore monitor con cui ottenere l’altezza di lavoro precisa.

Elementi aggiuntivi

Rispetto ai monitor di un tempo, i modelli di oggi offrono nuove funzionalità che ci semplificano la vita. Tra questi possiamo contare sulla connettività del monitor o sugli altri elementi che ci permettono di godere di sensazioni migliori come gli altoparlanti. Non aggiungono molti soldi a quanto costa il monitor che stiamo valutando e in cambio migliora notevolmente le nostre possibilità.

Per quanto riguarda la connettività, è comune che i monitor includano alcune porte per l’output dell’immagine ma anche per caricare i dispositivi o addirittura con la possibilità di fare uno “specchio” con il tuo cellulare. Tutte queste opzioni si basano su porte USB e HDMI con cui ottenere tutti questi vantaggi. L’HDMI consente di ottenere la migliore qualità dell’immagine mentre le porte USB sono perfette per la ricarica di questo dispositivo o il collegamento di apparecchiature mobili.

Del resto degli elementi, possiamo parlare degli altoparlanti, che sono ancora presenti in questi modelli e hanno abbinato la loro capacità ai televisori desktop. Questi altoparlanti consentono di eliminare gli altoparlanti desktop, offrendo una buona qualità audio con una semplice connessione Jack, se non è necessario altro.

Se non desideri acquistare un monitor, ma ne hai bisogno di tanto in tanto, dovresti sapere che puoi utilizzare la tua TV come monitor. Ti mostriamo come nel nostro articolo.

I marchi più popolari

La presenza di un buon monitor in casa o in ufficio sarà sempre fondamentale per poter svolgere qualsiasi compito legato alla tecnologia. In tal senso, dipende in gran parte dal livello di risoluzione che può darti il fatto che tu possa sempre godere di una buona salute visiva, soprattutto se il tuo lavoro ti tiene strettamente associato a questo tipo di prodotto. Pertanto, ci sono diversi marchi disponibili sul mercato come LG, BenQ e ASUS, caratterizzati dal fornire modelli di eccellenza, qualità e durata.

È un marchio imponente durante i suoi anni di esperienza fornendo al grande pubblico prodotti tecnologici di qualità. Bene, va notato che sviluppa progressi di prim’ordine nell’elettronica, posizionandosi come una delle aziende di consumo di massa numero uno al mondo.

Per conoscere un po’ la sua storia, è importante notare che è stata fondata nel 1958, avendo da allora attribuito circa 60 anni di avventurarsi nel mondo della produzione di televisori, radio, lavatrici, condizionatori d’aria, persino telefoni cellulari. . Oggi impiega anche più di 84.000 persone.

Questo nome, composto da due lettere, nasce dall’unione e fusione di due consorzi di aziende totalmente coreane, essendo la stessa Lucky e GoldStar. In precedenza, i prodotti erano commercializzati con il marchio Lucky. Ma nel gennaio 2009 hanno deciso di acquistare il dominio LG.com, posizionandosi tra le aziende con nomi basati su due lettere, LG.

A proposito di qualità, il marchio BenQ ti propone una serie di prodotti per uso domestico, come tastiere, mouse e monitor, pensati per creare un ambiente di lavoro di qualità. Ebbene, generalmente questi fanno parte dei diversi uffici di lavoro o anche dei centri studi disponibili a casa per svolgere determinati tipi di compiti.

Un’azienda taiwanese fondata nel 1984 con il nome di BenQ Corporation e con una lunga storia nella produzione di prodotti tecnologici in grado di offrire un livello di funzionalità incomparabile ai propri utenti. Da segnalare che questa azienda mantiene più di 15.000 persone che lavorano per raggiungere una costante evoluzione, cercando di mantenere un significativo ambito qualitativo a livello mondiale.

È importante ricordare che con più di 34 anni di esperienza, questo marchio si è posizionato come uno dei migliori sul mercato in termini di produzione di prodotti tecnologici. Ebbene, nel 2005 decisero di espandere l’azienda acquisendo la telefonia mobile Siemens, che allora si chiamava BenQ-Siemens.

Essendo una multinazionale dell’hardware, il marchio ASUS fornisce i suoi servizi da circa 29 anni in termini di produzione di un’ampia gamma di prodotti tecnologici, come computer, schede madri, dispositivi ottici, apparecchiature di rete, telefoni cellulari e altro. Allo stesso modo, non si affida solo alla creazione di articoli propri, ma collabora anche alla produzione di componenti per altre aziende come Sony, Dell, Apple Computer, Nvidia e Acer.

ASUS è stata fondata nel 1989 da TH Tung, Ted Hsu, Wayne Hsieh e MTLiao. Quattro ex dipendenti del rinomato marchio Acer, che lavorano come ingegneri hardware. Poi hanno deciso di riunirsi per creare questa azienda con sede a Taipei, Taiwan della Repubblica di Cina. Ebbene, va notato che a quel tempo Taiwan non si era ancora affermata in prima posizione in termini di leadership hardware.

Per citare un po’ lo slogan di detta società, è interessante sapere che attualmente si chiama “Alla ricerca dell’incredibile”, che significa “Alla ricerca dell’incredibile”. Ebbene, non è stato un segreto per nessuno che giorno dopo giorno si occupi di innovare e offrire prodotti e servizi di qualità.

Leave a Comment